Terrazzo di copertura  Condominio Via Monte Amiata 4 - Milano

 
Amiata
Descrizione intervento

Demolizione della pavimentazione e del sottofondo esistente, sino al raggiungimento delle membrane impermeabili. Abbassamento al Piano Terreno delle risulte, carico e conferimento c/o le P.P.D.D. Sconsigliamo quasi sempre l’asportazione delle membrane esistenti poiché, pur essendo logore garantiscono una minima tenuta alle infiltrazioni durante l’esecuzione dei lavori. Ove si presentano “sacche“ d’acqua o distaccamenti del vecchio manto si provvede, a mezzo bruciatore, al taglio e risigillatura dello stesso.

Predisposizione dei raccordi verticali di impermeabilizzazione, mediante taglio e demolizione della zoccolatura esistente. Ciò per consentire la creazione di un dente atto ad ospitare la nuova impermeabilizzazione, sino a raggiungere un’altezza sufficiente da non essere superato dal livello massimo delle acque (cm. 10/15 ~). Gli angoli dei risvolti verticali non devono mia essere arrotondati (ma di 90°); ciò per permettere un’omogenea aderenza dei nuovi manti impermeabili.

Fornitura e posa alla fiamma di una membrana impermeabile prefabbricata di elevata qualità, a base di bitume modificato con polimeri elastomerici/plastomerici e da una doppia armatura sintetica in fibre di vetro e tessuto non tessuto di poliestere a filo continuo, peso Kg. 4/mq., spessore mm. 4, saldata con giunti di sormonto di ~ cm. 10. L’utilizzo di membrane elastomeriche consentono al pacchetto impermeabile l’assorbimento di eventuali sollecitazioni causate da movimenti strutturali. Fornitura e posa alla fiamma, a giunti sfalsati rispetto alla precedente, di una seconda membrana impermeabile prefabbricata di elevata qualità, a base di bitume modificato con polimeri elastomerici/plastomerici e da una doppia armatura sintetica in fibre di vetro e tessuto non tessuto di poliestere a filo continuo, peso Kg. 4/mq., spessore mm. 4, saldata con giunti di sormonto di circa cm. 10. L’armatura in tessuto non tessuto di poliestere consente alla membrana impermeabile di resistere maggiormente alle sollecitazioni meccaniche ed alla perforazione da carichi

A finitura pavimentazione galleggiante "Pietrino" f.to cm. 40x40 di fabbricazione La San Giorgio s.r.l.

 

 

Inizio Lavori: 01/02/2010

Termine Lavori: 09/03/2010

Data Collaudo: 12/03/2010

Committente: Condominio Via M. Amiata, 4 Milano

c/o Studio 3D Viale Legioni Romane, 28 Milano