Terrazzi di copertura - Condominio Via Vigliani  55  Milano

 
Vigliani
Descrizione intervento

Demolizione della pavimentazione, demolizione del sottofondo esistente, sino al raggiungimento delle membrane impermeabili. Abbassamento al Piano Terreno delle risulte, carico su ns. automezzo di pavimento e sottofondo e conferimento c/o le P.P.D.D. autorizzate.

Predisposizione dei raccordi verticali di impermeabilizzazione, mediante taglio e demolizione della zoccolatura esistente. Ciò per consentire la creazione di un dente atto ad ospitare la nuova impermeabilizzazione, sino a raggiungere un’altezza sufficiente da non essere superato dal livello massimo delle acque (cm. 10/15 ~). Gli angoli dei risvolti verticali non saranno arrotondati (ma di 90°); ciò per permettere un’omogenea aderenza dei manti impermeabili di seguito descritti.

Fornitura e posa in opera di nuove bocchette di scarico in gomma sintetica al neoprene o dutral, con cordolo antirigurgito, a raccordo tra il nuovo manto impermeabile ed i pluviali esistenti.

Fornitura e posa alla fiamma di una membrana impermeabile prefabbricata di elevata qualità, a base di bitume modificato con polimeri elastomerici/plastomerici e da una doppia armatura sintetica in fibre di vetro e tessuto non tessuto di poliestere a filo continuo, peso Kg. 4/mq., spessore mm. 4, saldata con giunti di sormonto di ~ cm. 10. L’utilizzo di membrane elastomeriche consentono al pacchetto impermeabile l’assorbimento di eventuali sollecitazioni causate da movimenti strutturali. Fornitura e posa alla fiamma, a giunti sfalsati rispetto alla precedente, di una seconda membrana impermeabile prefabbricata di elevata qualità, a base di bitume modificato con polimeri elastomerici/plastomerici e da una doppia armatura sintetica in fibre di vetro e tessuto non tessuto di poliestere a filo continuo, peso Kg. 4/mq., spessore mm. 4, saldata con giunti di sormonto di circa cm. 10. L’armatura in tessuto non tessuto di poliestere consente alla membrana impermeabile di resistere maggiormente alle sollecitazioni meccaniche ed alla perforazione da carichi.

Fornitura e posa in opera di rete tipo camera canna atta a fissare i nuovi intonaci verticali. Formazione di nuovi intonaci verticali lungo tutto il perimetro interessato ai lavori. Fornitura e posa in opera, su tutta la superficie oggetto d’impermeabilizzazione, di uno strato di polietilene, necessario a separare le membrane dal massello di seguito descritto.

Realizzazione di massetto in sabbia e cemento, di idoneo spessore e pendenza. Fornitura e posa in opera di nuova pavimentazione, in Gres Porcellanato ingelivo per esterni, a scelta del Committente su campionatura da noi fornita. Fornitura e posa di zoccolatura con la medesima piastrella utilizzata per la pavimentazione. Stuccatura e pulizia ad opere ultimate.

 

 

 

Inizio Lavori: 28/01/2004

Termine Lavori: 02/04/2004

Estensione Area:  mq.400

Committente: Archedil s.r.l. Via E. Ponti 26 Milano.